SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
AGGIORNAMENTO

Le decisioni dell'Assemblea di Lega e l'emergenza in casa Monza: le ultime dalla B

Scritto da Filippo Verri  | 

Si è tenuta oggi, come riportato da TMW, l'Assemblea di Lega Serie B. 

In apertura il presidente Balata ha illustrato una serie di incontri e di riunioni, di questi giorni, con l’obiettivo di ottenere nuovi ricavi per i club e facilitare l’accesso ai ristori previsti dopo la pandemia. Il delegato della Lega Serie B, all’interno dell’Epfl, Paolo Bedin ha poi relazionato circa l’Assemblea delle Leghe europee svolta a Milano, in particolare ha rappresentato la ferma contrarietà alla proposta di inserimento nel calendario Fifa del campionato mondiale ogni due anni.
Dopo un confronto interno, le società della Lega Serie B si sono, quindi, schierate a fianco di Gabriele Gravina condividendo la necessità di una profonda riforma dei campionati, passo fondamentale per la stabilizzazione e la sostenibilità del sistema, approvando all’unanimità la proposta presentata dal presidente federale.

Il tecnico del Monza Giovanni Stroppa ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Cittadella. Il tecnico dei brianzoli ha analizzato il difficile momento, soprattutto alla luce dei tanti infortunati: 

"Abbiamo provato diverse soluzioni in avanti, siamo in emergenza ormai dall’inizio dell’anno. Il 4-3-3 ci permette di avere più scelte, sono sicuro che da domani avremo più occasioni. Stiamo pensando di recuperare Mattia Finotto, domani potrebbe giocare con la Primavera. Il Cittadella? L’abbiamo già affrontato, è una squadra che arriva sempre là davanti. Cambiano gli allenatori ma lavorano sempre bene".

Nella lista convocati del Monza, oltre a Marrone, squalificato per una giornata, sono indisponibili Lamanna, Favilli, Barillà, Mota Carvalho e Scozzarella