SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL BOMBER

Coda: "Siamo migliorati rispetto ad un anno fa, soprattutto in fase difensiva"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Massimo Coda, attaccante del Lecce, ha parlato del pareggio dei giallorossi contro il Como, del suo rigore dal dischetto ed anche della prossima partita contro il Benevento sua ex squadra. Le sue dichiarazioni sono state riportate da TuttoMercatoWeb: 

ERRORE DAL DISCHETTO -  “Un po' il portiere, un po' colpa mia e non sono riuscito a segnare, ma resta una buona prestazione di squadra".

In effetti non è il primo rigore che sbaglia con la maglia del Lecce, visto che su 7 tiri dal dischetto 3 non hanno gonfiato la rete. Contro il Como ha avuto anche diverse occasioni per segnare ma Facchin si è superato ed ha neutralizzato tutti i tiri diretti verso la sua porta. 

GRUPPO - “Dopo la sconfitta nei play off dello scorso anno c’è voglia di riprovarci. Abbiamo cambiato molto, ma siamo migliorati e abbiamo cambiato qualcosa soprattutto in fase difensiva dove prendiamo meno reti e questo permette di portare a casa più punti a casa. Poi chi entra non fa rimpiangere chi esce e questo è un punto di forza in più".

Questo Lecce sembra una squadra più compatta rispetto allo scorso campionato, nel quale non era mai stata in testa da sola. Adesso contro il Benevento sarà una gara di fondamentale importanza per alimentare le ambizioni promozione diretta. 

BENEVENTO -  “Sarebbe stata una bella sfida contro Lapadula, ma anche contro Forte sarà una bella lotta. Il Benevento è una squadra che se la giocherà, che non fa le barricate. Ho bellissimi ricordi dell'anno della promozione con quella maglia”.

Coda ha indossato la maglia del Benevento per 3 stagioni, giocando anche in Serie A e conquistando poi una promozione nel massimo campionato italiano. Quella contro i sanniti sarà una gara particolare per lui che, però, ha voglia di tornare al gol dopo l'errore dagli undici metri contro il Como. 

GOL A BUFFON ED ESONERO AD INZAGHI - "Sono emozioni che ti porti dentro per forza, fare una tripletta a Buffon è qualcosa di memorabile. Inzaghi? Sicuramente il Brescia qualcosa perderà perché so come lavora il mister”.


💬 Commenti