header logo

Dopo un paio di giorni di riflessione l'Empoli ha deciso di esonerare Paolo Zanetti. Il tecnico ha pagato l'avvio di stagione non proprio positivo viste ha raccolto zero punti in quattro partite. A far più paura, però, sono stati i numeri oltre ai risultati: 12 i gol subiti e 0 quelli fatti dagli azzurri in campionato. 

Il 7 a 0 all'Olimpico contro la Roma ha fatto scattare l'allarme nella testa della dirigenza che ha visto in campo una squadra senza mordente. "Non è tutta colpa dell'allenatore ma è chiaro che c'è qualcosa che non sta andando" ha detto il ds Accardi dopo il match mettendoci la faccia dopo la pesante sconfitta contro i giallorossi. La società ha comunicato la scelta al tecnico e al suo posto è pronta a richiamare Aurelio Andreazzoli. 

Empoli, esonero Zanetti: comunicato

Di seguito il comunicato della società: "Empoli Football Club rende noto di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della Prima Squadra Paolo Zanetti ed i suoi collaboratori Alberto Bertolini, Nicola Beati e Fabio Trentin. A mister Zanetti, protagonista della cavalcata che nella stagione passata ci ha condotto alla salvezza, vanno i più sentiti e sinceri ringraziamenti per il lavoro svolto in questi mesi. Al contempo Empoli Football Club augura al tecnico ed ai suoi collaboratori le migliori fortune per il futuro sportivo e professionale".

Empoli, Andreazzoli è ufficialmente il nuovo allenatore al posto di Zanetti

Arriva il comunicato ufficiale da parte dell'Empoli sulla scelta del nuovo allenatore. Si tratta del ritorno di Aurelio Andreazzoli che dopo i tanti anni nella Roma (con 17 panchine ad interim nel 2013), era stato proprio all'Empoli per la sua prima squadra da capo allenatore nel 2017-18, con promozione dalla B alla A da subentrato. L'anno successivo era ritornato in carica dopo l'esonero in favore di Iachini, ma senza riuscire a centrare la salvezza. Poi la stagione nel 2020-21 al termine della quale aveva lasciato il posto proprio a Paolo Zanetti. Adesso il quarto ritorno per provare a sollevare una squadra ancora senza punti dopo 4 giornate e reduce dal pesante ko subito sul campo della Roma

Olympiakos-Lecce, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"