Coppa Italia, Sylvestre spiega incidente su Inno: “Bloccato perchè…”

L’esecuzione dell’Inno di Mameli da parte di Sergio Sylvestre, artista americano e italiano d’adozione, prima della finale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus, ha scatenato le polemiche sui social network.

L’ex vincitore di Amici ha dimenticato le parole, bloccandosi per un paio di secondi, e poi è riuscito a portare a termine l’esecuzione. Sylvestre, tramite una Instagram Stories, ha spiegato l’accaduto: “E’ stata una serata molto emozionante, non ero mai stato così emozionato. Mi sono bloccato non perché mi sono dimenticato le parole, ma semplicemente mi sono emozionato“.

Il cantante ha poi aggiunto: “E’ stata una sensazione incredibile, vedere uno stadio così vuoto e sentire un eco fortissimo. Mi sono bloccato perché mi veniva una tristezza molto forte. Sono una persone sensibile certe cose quando sono sul palco mi convolgono tanto“.