A San Donato il “Premio Sport e Solidarietà”: riconoscimenti per associazioni e personaggi sportivi

Lo scorso 3 gennaio, presso l’aula consiliare del comune di San Donato di Lecce, gremita di pubblico per l’occasione, si è svolta la manifestazione “Premio Sport e Solidarietà”, durante la quale sono state premiate le Associazioni e tutti coloro che si sono contraddistinti per il loro impegno nello sport e nella solidarietà.

Il sindaco Alessandro Quarta ha sottolineato l’importanza della serata caratterizzata da belle emozioni, ringraziando i tanti atleti paralimpici presenti, il presidente regionale del Comitato Italiano Paralimpico Giuseppe Pinto e tutte le associazioni sportive del comune che collaborano con l’amministrazione per l’organizzazione di eventi di rilevanza sociale, al fine di abbattere qualsiasi forma di barriera nel mondo dello sport e non solo. Il consigliere delegato allo sport e ai servizi sociali Riccardo Pellegrino ha rimarcato il grande successo riscosso dagli eventi sportivi organizzati sul territorio comunale nel corso del 2019, che hanno portato San Donato ad essere riconosciuto tra i comuni più virtuosi in Italia per l’attenzione alle tematiche di sport e solidarietà.

La manifestazione, che ha raccolto un numeroso pubblico, si è svolta in due fasi. Nella prima parte della serata c’è stata la proiezione del film documentario, curato dalla giornalista Alessandra Verecondo, dal nome “2019 L’anno dello Sport di Tutti”, che ha ripreso le immagini i momenti salienti degli eventi sportivi organizzati nel corso dello scorso anno dal comune di San Sonato, ovvero la manifestazione “Lo Sport di Tutti”, il “Torneo dei Quartieri” di calcio e pallavolo, la maratona “Corri a Piedi a San Donato”, il torneo “Per non dimenticare”, il “Memorial Kekko e Sere”, la gara ciclistica “Trofeo città di Galugnano” e infine le Finali scudetto del Campionato Nazionale di Calcio Amputati.

Nella seconda parte della manifestazione sono state invece consegnate le targhe alle associazioni e alle personalità che si sono contraddistinte nello sport e nella solidarietà. Si riporta di seguito l’elenco dei premiati: Grazia Turco (atleta paralimpica), Andrea Cozza (atleta paralimpico), Lecce Women, Giuseppe Pinto (Presidente regionale del Comitato Italiano Paralimpico), Gabriele Albanese (atleta paralimpico), A.S.D. Fabrizio Miccoli Amputati, Protezione Civile San Donato di Lecce, Associazione Voi Tra Noi, Associazione Kekko e Sere, Paola Bernardo (maratoneta), Lupiae Team Salento (squadra di basket in carrozzina), Alessandro Tondo (giocatore di pallavolo), Insuperabili Soccer Dream Parabita, ACT Salento, Roberto Marullo, Maria De Giovanni, Paolo Cazzato (maestro di scherma).