Saranno dieci i giocatori che salteranno la 18^ giornata di Serie A. Il Giudice Sportivo ha infatti confermato i nove squalificati dall’ultimo turno di campionato, ai quali si aggiunge Amrabat, che deve ancora scontare un turno visto che è stato rinviato il match tra Lazio e Verona. Dopo la Supercoppa inoltre è arrivata la pesante squalifica per Rodrigo Bentancur dalla Juventus. Il centrocampista bianconero è stato infatti fermato per 3 giornate dal giudice sportivo. Per il giocatore della Juventus inoltre anche 10.000,00 euro di ammenda per essersi espresso in modo volgare e insutante nei confronti del quarto uomo. Un turno di stop invece per i seguenti giocatori: Amrabat, Caprari, Pisacane, Ansaldi, Bremer, Gagliolo, Calderoni, Leiva e  Luis Alberto.

Ammenda anche per Nedved e Paratici

Ammenda di 5.000,00 euro anche per Pavel Nedved Fabio Paratici poiché al termine della gara di Supercoppa hanno assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti dei collaboratori della Procura Federale al termine della finale di Supercoppa a Riad nei pressi dello spogliatoio arbitrale.

Lecce ed il giudice sportivo

Nel caso del Lecce le squalifiche da parte del giudice sportivo sono ormai all’ordine della settimana. La quantità di cartellini gialli che colpisce il Lecce complica le scelte di Fabio Liverani ormai da molti match costretto a schierare formazioni ‘adattate‘. Il 6 gennaio, contro l’Udinese, sarà la volta del terzino sinistro Marco Calderoni. Il laterale ex Novara ha rimediato la quinta ammonizione stagionale e quindi sconterà il primo turno di squalifica del campionato. Le buone notizie, però, arrivano sul fronte rientri: Gianluca Lapadula e Zan Majer contro il Bologna hanno scontato un turno di stop e faranno parte del gruppo di calciatori che dovranno affrontare l’Udinese nella prima del 2020 che si giocherà lunedì 6 gennaio alle ore 18 presso lo stadio ‘Via del Mare‘ di Lecce. Ed i giallorossi non affronteranno un Udinese affamata di punti: non sono previste rivoluzioni di mercato a gennaio. La volontà della società è quella di prolungare il rapporto con Luca Gotti (8 punti conquistati in 7 partite) per confermarlo in panchina fino al termine della stagione, mentre per quanto concerne la rosa si potrebbe registrare l’ingaggio di un esterno sinistro.