Cagliari, test con la Primavera: prove anti-Lecce

I rossoblù hanno disputato una sgambata ad Asseminello contro la Primavera guidata da Max Canzi. 5-0 il risultato finale, maturato grazie ai gol di Nainggolan, Oliva, Ragatzu e alla doppietta di Cerri. Assenti i nazionali, oltre agli infortunati Birsa, Ceppitelli e Nandez.

TRIS NEL PRIMO TEMPO
La prima squadra va al tiro al 9′, con Nainggolan fermato due volte da Aresti. È il preludio del vantaggio, l’assist di Castro è trasformato in oro da Nainggolan.

Al 12′ Ragatzu non trova la mira giusta, poi al 17′ Oliva raddoppia con un tiro da fuori che trova la deviazione beffarda per Aresti. La risposta della Primavera è firmata da Contini, ma Rafael para.

Il tris arriva al 25′, Cerri incorna il cross di Nainggolan dalla sinistra. Il centravanti emiliano potrebbe fare doppietta poco dopo su cross di Pinna, ma manda a lato. Ci pensa Aresti a compiere due belle parate su Lykogiannis e Nainggolan, autori di bordate dalla distanza.

CERRI-RAGATZU GOL
Numerose sostituzioni nella ripresa, con Canzi che cambia tutta la squadra e Maran che chiama in causa Joao Pedro e Cacciatore.

Il 4-0 lo firma Cerri al 6′, irrompendo in area a coronamento di una ripartenza. Al 9′ altra bordata di Lykogiannis da fuori, Rafael (nel frattempo invertiti i due portieri) sventa in corner, poi Cerri manca la tripletta. Al 24′ la bella conclusione a giro di Joao Pedro è alta di poco. Risposta Primavera al 31′, Masala calcia debolmente e per Aresti la presa è facile. Al 34′ Ragatzu timbra il 5-0 con la stoccata da dentro l’area su servizio di Joao Pedro. L’ultima emozione è una girata pregevole di Cerri su traversone di Faragò, palla fuori a fil di palo.

TABELLINO 

CAGLIARI: Rafael, Pinna (32′ Klavan), Lykogiannis, Faragò, Mattiello, Castro (46′ Cacciatore), Oliva, Deiola, Nainggolan (46′ Joao Pedro), Ragatzu, Cerri.

CAGLIARI PRIMAVERA (PRIMO TEMPO): Aresti, Acella, Carboni, Iovu, Aly, Conti, Dore, Schirru, Lombardi, Contini, Gagliano.

CAGLIARI PRIMAVERA (SECONDO TEMPO): Aresti, Porru, Boccia, Cusumano, Cancellieri, Sulis, Ladinetti, Cossu, Desogus, Masala, Manca.

RETI: 10′ Nainggolan, 17′ Oliva, 25′ e 51′ Cerri, 74′ Ragatzu