Inter-Lecce: le probabili formazioni e dove vederla in tv e in streaming

La nuova Inter di Antonio Conte affronterà il Lecce neo-promosso di Fabio Liverani. C’è tanta attesa e grande curiosità attorno a queste due squadre ricche di tante novità ma soprattutto di sfide nelle sfide. Da una parte l’ex baby prodigio del settore giovanile giallorosso, tanto discusso e tanto temuto, dall’altra un club in cerca di conferme per tutto quello che di buono ha fatto vedere negli ultimi tre anni.

1. INTER-LECCE: DOVE E QUANDO SI GIOCA

La prima partita di campionato di Serie A di Inter e Lecce si giocherà il 26 di agosto nel monday night a partire dalle 20.45.

Lo scenario sarà lo stadio “Meazza” di Milano, storico impianto al centro del quartiere San Siro.

2. INTER-LECCE: DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

Inter-Lecce sarà trasmessa in diretta da DAZN, il servizio di streaming che trasmetterà 3 partite per ogni giornata. Per vedere Inter-Lecce in streaming gratis è possibile attivare il mese di prova offerto da DAZN. Al termine dei 30 giorni gratuiti, il servizio si rinnoverà al costo di 9.99 euro al mese.

3. INTER-LECCE: COME SCENDEREBBE IN CAMPO LA SQUADRA DI CONTE

Conte lavora per debuttare nel migliore dei modi sulla panchina nerazzurra e potrebbe schierare subito Lukaku al fianco di Lautaro Martinez. Il giovane Esposito in panchina, pronto a subentrare. In difesa non dovrebbe recuperare Godin, spazio così a D’Ambrosio. Candreva e Asamoah sulle fasce, Vecino più di Barella in mediana, dove Sensi è l’uomo più in palla.

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Sensi, Brozovic, Vecino, Asamoah; Martinez, Lukaku.

4. INTER-LECCE: COME SCENDEREBBE IN CAMPO LA SQUADRA DI LIVERANI

Liverani ha qualche dubbio: Shakhov dovrebbe stringere i denti, l’ucraino a “San Siro” ci sarà. Il Lecce dovrebbe partire con il classico 4-3-1-2 con in attacco il duo Lapadula-La Mantia. In difesa Rossettini rientrerà al fianco di Lucioni.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Falco; Lapadula, La Mantia.