IL PROTAGONISTA

Di Francesco: "Gruppo sano, bilancio molto positivo. Mister Baroni bravo a..."

Scritto da Filippo Verri  | 

A margine dell’evento di presentazione del libro “Dalla Curva Sud al Paradiso” ai microfoni di Calciomercato.it è intervenuto Federico Di Francesco.
Queste le sue dichiarazioni, riportate dal portale online.

BILANCIO POSITIVO
“Il bilancio è molto positivo le ultime due vittorie sono la conseguenza di un atteggiamento che abbiamo avuto fin da inizio anno. La sosta arriva nel momento in cui eravamo più in forma ma la utilizzeremo per recuperare energie e per aggiungere ulteriore lavoro a quello che abbiamo fatto. Ora mi godrò la famiglia e poi si ripartirà, un po’ come l’estate, con una nuova preparazione”.

LECCE IN ZONA SALVEZZA
“È un gruppo sano, con ragazzi che arrivano da diversi paesi. Tutti si sono messi a disposizione, ci capiamo e stiamo bene insieme. Anche il mister è stato bravo a metterci nelle condizioni migliori”.

UMTITI LEADER
“Porta leadership ed esperienza. Si vede che ha giocato in palcoscenici importanti. La speranza è che lui possa tornare a giocare lì, in Champions League. È venuto con umiltà ed è da apprezzare”

STREFEZZA
“Lo conosco bene, migliora di anno in anno. E’ un ragazzo eccezionale, spero che possa crescere ancora di più con il Lecce”.

Di Francesco ha morso il freno per diverse settimane prima di sbloccarsi nel match casalingo contro l'Atalanta. L'esperto esterno offensivo, che aveva esordito positivamente con quell'assist perfetto fornito a Ceesay contro l'Inter, ha pagato il ballottaggio fisso con Banda, più volte preferito dal mister giallorosso.

Contro la formazione di Gasperini l'ex Sassuolo è stato rilanciato nella mischia e non ha deluso: il secondo gol dei salentini porta la sua firma.
Successivamente, l'attaccante è stato confermato dal primo minuto anche al Ferraris, dove ha giocato una partita di grande sacrificio e se non fosse stato per l'off-side si sarebbe tolto un'altra soddisfazione.