SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL COMMENTO

Moriero: "Lecce rinforzato, ci vogliono costanza ed episodi favorevoli"

Scritto da Filippo Verri  | 

Francesco Moriero, ex calciatore ed allenatore del Lecce, attualmente tecnico delle Maldive, è stato intervistato da TMW.

Tra i vari argomenti discussi, la situazione in casa giallorossa:

Scudetto: chi lo vincerà?
“È lotta aperta. Nel campionato italiano è fondamentale l’equilibrio. L’Inter però è la squadra candidata a vincere lo Scudetto. È una squadra che sta crescendo sotto il profilo del carattere”.

Per il Lecce sarà l’anno buono per andare in A?
“Ci sono stati grandi investimenti. La squadra è stata rinforzata, fare il mercato di B non è mai facile. Il Lecce sta cercando di fare di tutto per portare a casa la promozione. L’anno scorso ha comandato il campionato, ci vogliono costanza ed episodi favorevoli”.

Come procede la sua esperienza in Nazionale?
“Abbiamo fatto dieci giorni di raduno, ho conosciuto altri calciatori e chiamato quattro ragazzi di ventuno anni, che hanno un grande futuro e doti importanti nell’uno contro uno. Dobbiamo migliorare sotto l’aspetto fisico. Il campionato è iniziato da due giorni”.

L’obiettivo delle Maldive?
“Vogliamo crescere. Questo è un anno particolare, per via del Covid sono saltate molte amichevoli. L’obiettivo è far bene nel primo turno della qualificazione della Coppa d’Asia. Possiamo crescere”.

Si sta dando da fare, anche se a distanza, per il piccolo Ivan (Instagram: @tutti_per_ivan ), un bambino che sta combattendo una grande battaglia per la sua salute.
“Ho ricevuto un messaggio da Gigi Garzya che mi ha chiesto di fare un video per questo bambino. Mi sono documentato e ho visto la storia della famiglia e del bambino. E così ho acceso la macchina tramite i miei amici dell’Inter 97-98. Ivan ci insegna che non bisogna mai mollare perché la vita è qualcosa di prezioso. È un bambino molto coraggioso. Stiamo cercando di incitare la gente a donare per aiutare la famiglia e questo bambino. Non chiediamo chissà che, ma un piccolo gesto”.


💬 Commenti