Con quale modulo giocherebbe oggi il Lecce di Roberto D'Aversa

Mancano poche ore ormai all'esordio stagionale del Lecce contro la rappresentativa Alto Adige, primo ostacolo da superare in partita in vista dell'esordio ufficiale di Coppa Italia previsto tra un mese. 

Come giocherĂ  il Lecce di Roberto D'Aversa?

A questa domanda non è ancora possibile rispondere. Con un calciomercato ancora aperto e con tante valutazioni da fare, l'unica cosa certa è il sistema di gioco di base che sarà sicuramente il 4-3-3. Lo stesso D'Aversa in conferenza stampa aveva ipotizzato delle varianti come il 4-2-3-1 a seconda delle esigenze della gara. 

Come detto non sono ancora state stabilite delle gerarchie “di campo”, dunque potremmo ipotizzare una formazione tipo del momento tenendo conto che la Rosa attuale del Lecce conta ben 35 giocatori e che almeno 10-13 di questi andranno via.

Al momento, potremmo addirittura trovare nessuna novitĂ  nella formazione titolare rispetto allo scorso anno. Venuti, Almqvist e Rafia potrebbero non trovare da subito un posto da titolare.

Quali giocatori schiererĂ  Roberto D'Aversa?

In porta troviamo Marco Bleve, secondo ufficiale della Rosa a disposizione di D'Aversa e primo in attesa che si sblocchi la situazione su Wladimiro Falcone. 

Sugli esterni Gallo e Gendrey confermati con la coppia Baschirotto-Pongracic a protezione della porta. Vertice basso Hjulmand con Maleh e Blin a lavorare ai suoi fianchi. 

In attacco Banda favorito su Di Francesco, mentre Strefezza a destra non sembra avere rivali al momento. In attacco Ceesay preferito a Burnete con Persson che dovrebbe andare in prestito.