header logo

Juric: “Lecce squadra interessante, Zapata e Tameze in dubbio”

Il tecnico del Torino, Ivan Juric, ha parlato alla vigilia della sfida contro il Lecce, valida per la decima giornata di Serie A. Il mister granata ha elogiato gli avversari e il loro allenatore D’Aversa, ma ha anche sottolineato l’importanza di cercare la vittoria dopo il momento difficile che sta attraversando la sua squadra:

"Il Lecce è partito bene, hanno trovato giocatori molto interessanti. Apprezzo tanto D'Aversa, è sempre stato un incubo giocare contro di lui"

Juric ha fatto il punto sugli infortunati, tra cui spiccano i nomi di Vlasic, Zapata e Tameze. Il primo è out per una commozione cerebrale, mentre gli altri due sono in dubbio e potrebbero essere utilizzati solo in caso di emergenza. Anche Schuurs è fuori dai giochi, dopo essersi operato questa mattina. Buone notizie invece per Buongiorno, che ha recuperato e ha fatto tutta la settimana con il gruppo:

"Zapata non c'è, potrebbe esserci a gara in corso perché ha sempre fatto differenziato. Se riesce a fare la rifinitura, potrebbe entrare", e poi "Vlasic non ci sarà: è svenuto, bisogna fare sette giorni senza prendere colpi in testa e lunedì farà una tac. Tameze è migliorato pian piano e vediamo se in emergenza totale può dare una mano, Zapata è lo stesso discorso. Soppy dovrebbe rientrare la prossima settimana, Djidji sappiamo e Schuurs si è operato stamattina. Karamoh c'è, l'altra volta non c'era e dovete parlare con i medici: aveva un piccolo fastidio muscolare smaltito subito".

Il tecnico ha poi parlato delle scelte tattiche, affermando di avere la mente aperta e di adattarsi agli avversari. Ha lodato la difesa a quattro vista contro l’Inter, con Schuurs protagonista, ma non ha escluso di tornare alla difesa a tre. Ha anche ammesso di aver fatto scelte tecniche diverse per Ilic e Radonjic, due giocatori che non stanno trovando spazio.

Infine, Juric ha risposto alla domanda sulla svolta, dicendo che è una parola che gli è stata ripetuta spesso in questi anni al Toro. Ha aggiunto che la partita contro il Lecce è importante come tutte le altre e che bisogna cercare di ribaltare la situazione. Ha concluso dicendo che si aspetta una partita difficile contro una squadra ben organizzata e con giocatori interessanti.

locandina open day
locandina open day
Lecce-Torino, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti