header logo

Poco più di due giorni separano il Lecce di Roberto D’Aversa e il Torino di Ivan Juric che, questo sabato scenderanno in campo, allo Stadio Via del Mare, per il decimo turno di campionato.

Attualmente i giallorossi hanno 13 punti in graduatoria, frutto di tre vittorie e quattro pareggi, di cui l’ultimo nel precedente turno disputato in Friuli contro l’Udinese, terminato per 1-1 grazie a un gol di Piccoli nei minuti finali; i granata, invece, hanno quattro punti in meno e sono reduci da una pesante sconfitta, subita davanti ai propri tifosi, per 3-0 contro l’Inter e sono alla ricerca di un successo che manca, oramai, da più di un mese nella sfida vinta in trasferta contro la Salernitana alla quarta giornata.

Quello di sabato, sarà il sedicesimo precedente tra le due squadre giocato nel Salento. Il bilancio è favorevole ai padroni di casa che hanno vinto in sei circostanze, pareggiato in cinque e perso nelle restanti quattro occasioni.

Lecce-Torino, Lapadula e Bremer in azione

La prima volta, risale al campionato di Serie A 1986/86 e finì a reti bianche; nel campionato di massima serie del 1988/89, invece, vinsero i giallorossi con un netto 3-1 grazie alle reti di Benedetti, Barbas e Paciocco; sempre in Serie A, nel campionato 1990/91, finì in pareggio per 1-1 con gol di Moriero per i padroni di casa mentre nel 1993/94, sempre nello stessa serie, vinse il Torino per 2-1; in Serie B, nella stagione 1996/97, vinsero i salentini di misura con il punteggio di 1-0 grazie a un gol di Macellari; sempre in seconda serie, nel 1998/99, terminò nuovamente 1-1 con rete di Sesa; l’anno seguente si ritrovarono in Serie A e a vincere furono i giallorossi con il punteggio di 2-1 e le marcature di Sesa e Conticchio; nel 2001/02, ancora una volta in massima serie, terminò 1-1 al Via del Mare con gol di Cimirotic per gli uomini dell’allora allenatore Cavasin mentre nel 2008/09, sempre in Serie A, l’incontro terminò in abbondanza di gol, con il risultato finale di 3-3 e le reti di Castillo e la doppietta di Munari per i giallorossi; l’anno seguente, in seconda serie, vinse il Lecce per 2-1 grazie alle marcature di Di Michele e Corvia mentre nel 2019/20, in Serie A, gli uomini di Liverani s’imposero con un netto 4-0, davanti ai propri tifosi, grazie ai centri di Deiola, Barak, Falco e Lapadula (su calcio di rigore); infine, l’ultimo precedente in campionato risale alla scorsa stagione quando, la squadra dell’allora tecnico Marco Baroni, uscì sconfitta per 2-0.

In Coppa Italia, i precedenti al Via del Mare risalgono alla stagione 1976/77, dove i giallorossi di mister Renna uscirono vittoriosi con il punteggio di 2-1 e le reti di Loddi e Montenegro, qualificandosi al turno successivo; il secondo storico, risale alla stagione seguente e a vincere furono i granata per 1-0; infine, l’ultimo precedente si registra nel 1979/80 e a confermarsi furono sempre i piemontesi con il risultato finale di 3-2.

 

Lecce-Torino, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"