header logo

Come ha giocato la difesa del Lecce?

Wladimiro Falcone 5,5
Un po' in ritardo in occasione dello 0-1, nel complesso più insicuro del solito nelle uscite e nei rinvii.

Valentin Gendrey 5,5
Partita di grande sofferenza sulla fascia, soprattutto in fase difensiva, anche quando si spinge in avanti non incide. 

Marin Pongracic 6
Partecipa suo malgrado al primo tempo horror con vistose sbavature, reagisce bene nella ripresa tornando sui suoi livelli. Il gol del 2-2 nasce da un suo recupero. 

Federico Baschirotto 6
Anche lui dà talvolta la sensazione di essere un po' in affanno, nelle respinte si disimpegna però bene.  

Antonino Gallo 5
Partita sin da subito in salita, la coppia Dodo-Gonzalez lo manda fuori giri e si fa saltare più volte. 

Come ha giocato il centrocampo del Lecce?

Joan Gonzalez 5
Grande sofferenza in mezzo al campo, si lancia spesso nel pressing solitario ma è poco efficace. Palla al piede commette degli errori.

Ylber Ramadani 5,5
Malissimo in marcatura su Nico Gonzalez in occasione dello 0-1, lasciato isolato in mezzo al campo fa fatica a tappare tutti i buchi. Sale di livello nel secondo tempo, mettendo qualità in cabina di regia. 

Hamza Rafia 6,5
Partita dalle due facce, sicuramente negativa per la prima metà, di ottimo livello invece la seconda parte. Il gol del 2-1 è veramente una perla.  

Come ha giocato l'attacco del Lecce?

Pontus Almqvist 6,5
Sulla fascia dà sempre l'impressione di poter essere una spina nel fianco, grazie alla sua velocità impressionante si rende pericoloso.

Gabriel Strefezza 6
Si muove bene, sbaglia qualcosa a inizio gara, poi però recupera ed è bravo a fraseggiare coi compagni.

Lameck Banda 6,5
Costante catalizzatore delle azioni offensive, malgrado davanti abbia un avversario non semplice come Dodo. L'assist per il 2-2 è di pregevole fattura. 

Quali sono state le sostituzioni di D'Aversa?

Mohamed Kaba 6,5
Entra e alza la diga, imponendosi con la sua gran fisicità. 

Patrick Dorgu 6
Entra con grande personalità sulla fascia, corre un brutto rischio sul finale con Kouame.  

Nikola Krstovic 7
Un cecchino, prima orchestra e poi finalizza l'azione che porta al 2-2, con un colpo di testa da vero centravanti. Il Lecce ha trovato il suo bomber. 

Alexis Blin s.v.
 

Federico Di Francesco s.v.
 

Come ha messo in campo il Lecce Roberto D'Aversa?

Ha responsabilità nel primo tempo da dimenticare, perché le scelte di formazioni iniziali non pagano, in particolare in mezzo al campo. Ha il merito però di rivoltare la squadra come un calzino nella ripresa e di giocare un grande secondo tempo, esattamente come contro la Lazio. Primo tempo regalato, recuperato con il tempismo nei cambi. VOTO 6 

 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"