GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
CARICA GIALLOROSSA

Ci sono ancora posti disponibili per l'Olimpico

Scritto da Redazione  | 

Nel pomeriggio avevamo sottolineato come il settore ospiti dello Stadio Olimpico di Roma fosse sold-out e che i tifosi giallorossi sarebbero stati circa 4500. A comunicarcelo era stata direttamente la società salentina, attraverso una nota rapida via sms. A sua volta, il club di Via Costadura aveva ricevuto questa informazione proprio dalla Roma. 

In realtà, ad onor di cronaca, dobbiamo informarvi che ad oggi sono 3700 i biglietti venduti per il settore ospiti e sono ancora a disposizione 800 tagliandi. Chiunque vorrà acquistare un tagliando e recarsi a Roma potrà farlo fino a domani alle ore 19. Ci scusiamo per l’errore e presto vi daremo ulteriori aggiornamento sul dato finale.

LE ALTRE TRASFERTE  

Il Lecce in questa stagione ha disputato per ora 4 trasferte ed è stato sempre sostenuto da almeno 1000 sostenitori. Tanti, infatti, erano più o meno i tifosi giallorossi presenti al Mapei Stadium lo scorso 20 agosto nel match tra salentini e Sassuolo. 

A Torino ed a Napoli, invece, hanno assistito al match quasi 1300 supporters salentini, che hanno sfidato il giorno lavorativo e si sono presentati di mercoledì e di lunedì sugli spalti del Diego Armando Maradona e dello Stadio Olimpico, incitando per 90 minuti ed oltre la truppa di Baroni.

A Salerno, infine, il popolo giallorosso ha dato una grande dimostrazione di tifo, cantando a squarciagola e festeggiando insieme alla squadra la prima vittoria in questa Serie A. 

Adesso Roma. Uno stadio nel quale sono arrivate tante delusioni e pochissime gioie. Chi segue il Lecce, però, non lo fa per il risultato, ma solo per il gusto di portare in giro per l’Italia un vessillo che rappresenta la nostra terra e la nostra maglia. Chi scenderà in campo saprà di non essere solo e potrà guardare quel colorato, fiero e determinato settore ospiti per trovare la forza e provare a compiere l’ennesima impresa. 

Sebbene certi numeri lascino sempre a bocca aperta, era prevedibile un'invasione dei salentini all'Olimpico: in una Serie A con sempre più club del Nord, una trasferta relativamente vicina era imperdibile.