header logo

Prima della sosta, l’unica fino a fine campionato, la Serie A è attesa da due giornate impegnative, nelle quali tutte le formazioni vorranno provare a strappare punti utili per il loro obiettivo stagionale.

Il cammino delle altre 

Ora analizzeremo il percorso che attende le altre formazioni impegnate nella lotta salvezza, dall’Empoli fino alla Salernitana, cercando di immaginare le difficoltà ed i vantaggi di affrontare questo o quell’avversario.

L’Empoli di Nicola

I toscani dovranno vedersela contro il Milan fuori casa e contro il Bologna al Castellani. Due partite molto impegnative contro avversarie che adesso lottano per un posto in Champions League. La sconfitta nell’ultimo turno contro il Cagliari ha complicato i piani degli uomini di Nicola.

L’Udinese di Cioffi

I friulani affronteranno Lazio fuori e Torino in casa. Anche per la formazione di Cioffi due gare tutt’altro che semplice, sebbene i biancocelesti vengano dalla sfida di Champions che potrebbe lasciare strascichi.

Eusebio Di Francesco

Il Frosinone di Di Francesco

Scontro diretto contro il Sassuolo nella prossima settimane e derby contro la Lazio allo Stirpe. Il rendimento del girone di ritorno non è all’altezza di quello dell’andata ed ora i ciociari devono ricominciare a correre. 

Il Verona di Baroni

Sappiamo bene quale sarà la prossima sfida dei veneti, ma dopo il Lecce la compagine di Baroni affronterà il Milan in casa. Doppio importante impegno, quindi, per Duda e compagni, che nel Salento venderanno certamente cara la pelle.

Il Cagliari di Ranieri

Altro scontro diretto subito in casa contro la Salernitana e poi sfida al Monza, squada che ultimamente tra le proprie mura sta facendo fatica. La vittoria ad Empoli, invece, potrebbe aver dato la scossa a Deiola e compagni. 

Il Sassuolo di Ballardini

Il nuovo allenatore proverà subito a vincere lo scontro diretto in casa contro il Frosinone per affrontare poi al meglio la trasferta contro la rinnovata Roma di Daniele De Rossi. Due partite che possono indirizzare la stagione dei neroverdi.

Salernitana di Liverani

Due partite importanti, contro due sue ex squadre per Fabio Liverani. La Salernitana, prima della sosta, affronterà Cagliari e Lecce per provare a sperare ancora nella salvezza

Le sfide che attendono i giallorossi 

Il Lecce, invece, è chiamato a reagire ed a conquistare una vittoria che manca da circa un mese. Verona e Salernitana, due partite da non sbagliare, la prima in casa e la seconda in trasferta. Adesso è davvero finito il tempo degli errori e si deve ricominciare a correre per conquistare una meritata salvezza. 

In diretta su Twitch a partire dalle 15:30. Come seguirci
A.A.A rigorista cercasi: Lecce, chi tirerà il prossimo rigore?