header logo

"Il Lecce, lo scorso anno, nel girone di andata, mi aveva impressionato, con giocatori semisconosciuti che hanno avuto la meglio contro squadre importanti, ad esempio ricordo una partita con la Lazio, con la squadra biancoazzurra messa sotto scacco, anche se nel girone di ritorno c'è stato un po' di calo. Quest'anno hanno una squadra di elementi interessanti, giocano meno dell'anno scorso, attuando di più la fase difensiva. Comunque, malgrado non sia il gioco dello scorso anno, i risultati ci sono. Speriamo che continuino".

Parola di Paolo Baldieri, ex calciatore, che ha commentato in un'intervista a “ilGiornale” sul Lecce e non solo. Nato a Roma il 2 Febbraio 1965, da anni vive a nella città barocca. Di ruolo attaccante, ha militato in squadre prestigiose quali Roma, dalle cui giovanili ha iniziato la carriera, andando poi nel Pisa gestito da Romeo Anconetani, poi Empoli, Avellino, Pescara, Lecce, Perugia. Ha militato inoltre nella Nazionale under 21, conquistando l'argento agli Europei 1986. Fino a giugno 2006 ha collaborato con la Figc in qualità di tecnico territoriale e vice allenatore delle Nazionali giovanili italiane di calcio under 16 e under 17.

Baldieri ha detto la sua anche su Pantaleo Corvino, responsabile dell'area tecnica del Lecce e grande scopritore di talenti: "È uno che da anni gira i campi alla scoperta di talenti, se senti la sua storia, lui da ragazzo è andato a lavorare presto, anche per necessità della sua famiglia, poi è entrato nel mondo del calcio ed è diventato una persona che ne capisce molto, del resto i risultati che ha ottenuto parlano in tal senso. Uno che fa della sua organizzazione un punto forte, perché lui prende i giocatori un po' da tutte le parti. Ha portato a Lecce, ad esempio, un attaccante come Krstovic, che finora sta facendo benissimo, tra l'altro consigliato da due ex giocatori come Vucinic e Bozinov".

Lecce-Napoli, dove vedere la partita in tv e in streaming: gli orari e le probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"