SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'EX

Cosmi: “Serie B? Livello più alto, Lecce e Brescia…”

Scritto da Andrea Sperti  | 

Serse Cosmi, ex allenatore del Lecce, ha parlato della B in generale e del Lecce durante un’intervista a Il Giornale di Brescia.

Ecco di seguito le sue parole: 

INIZIO DI STAGIONE – “Valori attendibili sì, ma non per tutto. Il campionato di Serie B ci ha insegnato spesso che nei finali escono sorprese o grandi rimonte. Chiaro che squadre come Brescia o Lecce stanno confermando le ambizioni che avevano, ma è un campionato che lascia sempre tempo“.

SORPRESA E DELUSIONE? - “Il Pisa non era tra le pronosticate, ma il campo sta dando ragione ai toscani. Non vorrei parlare ancora di delusione, ma squadre come Crotone, Monza o Parma si aspettavano per prime di più da loro stesse. Ma il tempo c’è. Serve però infilare un filotto di sette-otto partite consecutive che chiuda il gap che si è creato, sennò diventa dura perché chi è davanti difficilmente molla“.

LIVELLO PIÙ ALTO DEL CAMPIONATO - “In parte è così. Ma se gli squadroni ora attardati fossero là in alto con Brescia e Lecce, il concetto sarebbe più vero. Comunque, rispetto agli ultimi campionati, c’è qualcosina in più“.