SEGUICI SU TWITCH

EMERGENZA COVID

Spezia, il medico Salini: "Cluster causato da un calciatore no-vax"

Scritto da Redazione  | 

Dopo le 11 positività al Covid-19 rilevate all'interno del gruppo squadra negli scorsi giorni, Vincenzo Salini rompe il silenzio.

Il medico sociale dello Spezia è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo per fare chiarezza sulla situazione: "Due calciatori si ritengono no-vax ed hanno preferito non vaccinarsi. Uno di loro è risultato positivo in ritiro ed è nato un cluster. Fortunatamente tutti i ragazzi stanno bene e la maggior parte di loro si è vaccinata senza problemi. Credo che spetti ai club decidere se convocare o meno i no-vax. Purtroppo i nostri calciatori vaccinati avevano ricevuto da poco la prima dose e non avevano ancora fatto la seconda, perciò anche alcuni di loro hanno contratto il virus. L’unica cosa che noi possiamo fare è persuadere i giocatori a vaccinarsi".


💬 Commenti