SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
MEGLIO DELLA PASSATA STAGIONE

Di Mariano ha già segnato più gol dello scorso anno. Ora l'obiettivo è...

Scritto da Andrea Sperti  | 
foto di Giulio Paliaga

Francesco Di Mariano, attaccante esterno del Lecce, in soli due mesi è diventato uno dei leader tecnici della squadra allenata da Marco Baroni. Il laterale offensivo, infatti, è il capocannoniere della squadra con 4 reti insieme a Massimo Coda ed è sempre tra i migliori in campo in queste prime dieci giornate.

Di Mariano sa quando accelerare per provare a saltare l’uomo ma da esterno riesce anche a dare una grossa mano alla difesa, tornando spesso a raddoppiare la mezzala o l’esterno avversario.

Lo scorso anno con il Venezia ha conquistato la Serie A, risultando tra i grandi protagonisti della stagione dei lagunari seppur senza timbrare il cartellino in modo continuo. Tra stagione regolare e play off, infatti, l’ex Roma ha segnato solo 3 gol, anche se uno di questi ha permesso al Venezia di sbancare il Tombolato di Cittadella, assicurandosi la finale d’andata.

Il suo contributo, in ogni caso, è stato fondamentale sia in campo che fuori. L’attaccante cresciuto nella Primavera del Lecce è un ragazzo solare, positivo per lo spogliatoio e sempre con il sorriso stampato in faccia. Adesso con i giallorossi proverà a battere il suo record di 8 gol in un campionato e soprattutto a riconquistare una Serie A solo annusata alla prima giornata di campionato contro il Napoli.