SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
POLEMICA

Sottil: "Abbiamo creato i presupposti per vincere. Manca il doppio giallo a Coda"

Scritto da Pierpaolo Verri  | 

Il tecnico Andrea Sottil ha parlato in conferenza stampa al termine di Ascoli-Lecce. Queste le sue dichiarazioni riportate da picenotime.it.

Sono stati premiati il nostro coraggio ed anche il fatto che abbiamo giocato con ordine e qualità. Abbiamo creato anche i presupposti per vincere, siamo stati all’altezza di un avversario costruito per ammazzare il campionato. Mi fa arrabbiare prendere questo gol sui duelli in area, marchiamo male, ci abbiamo lavorato tanto ma dobbiamo ancora migliorare. Sabiri? È un tuttocampista, può fare tanti ruoli a centrocampo e più campo ha davanti e più può creare gioco e tirare in porta. Dispiace non averlo avuto subito a disposizione, vivendo un pre campionato travagliato. Aver perso un giocatore così importante perché ha fatto lui il “bischero” e non noi, dispiace, ma oggi ha confermato che tipo di calciatore è. Stesso discorso vale per Iliev, un nazionale che si è allenato poco con noi per gli impegni con la Bulgaria ma che ha qualità e deve ancora alzare il ritmo. Oggi comunque hanno fatto bene entrambi così come gli altri calciatori subentrati. Felicioli? Si è stirato al flessore, speriamo che il muscolo non si sia aperto tanto, dispiace perché stava crescendo di condizione. Seconda ammonizione mancata a Coda? È palese, faccio fatica a capire, il regolamento parla chiaro anche se non amo commentare gli episodi arbitrali”.