header logo

L'approdo di Baroni alla Lazio è stata una mossa che ha sorpreso un po' tutti. Cercato da squadre medio-piccole, alla fine l'ex allenatore del Lecce e Verona è stato scelto come nuovo allenatore di una squadra saldamente nella parte sinistra della classifica e con ambizioni europee.

Certo, ciò non ha fatto contenti i tifosi biancocelesti che hanno fatto partire la contestazione, non tanto contro il tecnico toscano, quanto contro il paventato ridimensionamento a cui si sta andando incontro.

Anche Paolo Di Canio, ex Lazio ed ora opinionista sportivo, si è espresso sul tecnico in questi termini, parlando appunto di un ridimensionamento dopo allenatori del calibro di Sarri e Tudor.

Tuttavia, l'allenatore toscano ha parecchi estimatori all'interno dell'ambiente calcistico. Uno tra questi è un ex allenatore del Lecce.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Hjulmand non dimentica: “Mi manca molto il Lecce”

💬 Commenti