DA ACAYA

Helgason si ferma in allenamento: tre giallorossi in differenziato

Scritto da Filippo Verri  | 

Prosegue la preparazione del Lecce, che ieri mattina si è ritrovato ad Acaya per una seduta di allenamento.  I giallorossi martedì pomeriggio hanno giocato un'amichevole a Parabita contro la formazione locale, terminata 1-9. Un match dai ritmi bassi svoltosi a porte chiuse.

Baroni, che aveva concesso due giorni di riposo alla squadra nel weekend, non ha voluto rischiare le prime linee su un campo pesante dopo le piogge delle ore precedenti.
Precedenza alle seconde linee e ai giocatori primavera, che si sono messi in mostra.
Da sottolineare le prestazioni dei giovani Dorgu e Hasic e dei propositivi Oudin e Ceesay.

Questo il report della società salentina sull'allenamento di ieri:

Seduta d’allenamento mattutina per i giallorossi all'Acaya Golf Resort & SPA. Hanno svolto un lavoro differenziato Bistrovic, Dermaku e Cetin (per un fastidio tendineo). Helgason ha interrotto anzitempo la seduta a causa di un trauma distorsivo al ginocchio destro. Domani altro allenamento al mattino all'Acaya.

Oltre a Bistrovic (sovraccarico funzionale) e Dermaku (lesione muscolare), in differenziato da diverso tempo, si sono fermati Cetin e Helgason. Mentre Cetin soffre di un fastidio tendineo, sono da valutare le condizioni dell'islandese che ha riportato una distorsione al ginocchio destro.
I giallorossi non si fermano e questa mattina svolgeranno una nuova seduta di allenamento.

Lecce-Lazio, in programma al Via del Mare il prossimo 4 gennaio, si avvicina, così i salentini stanno aumentando i ritmi. Fino ad ora hanno giocato due test amichevoli a bassi ritmi, contro la formazione primavera di Coppitelli ed il Parabita che milita in prima categoria.

Un test più impegnativo ci sarà mercoledì 23 dicembre alle ore 15:30, con i giallorossi ospiti dell'Udinese alla Dacia Arena. Un'amichevole molto valida per avvicinarsi nuovamente alla Serie A. 
La Lazio, invece, nelle scorse ore ha affrontato il Galatasaray.