GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
INTERVISTA

Lübeck (TV2 Sport) a PL: “Normann lavora sodo, è dedito al sacrificio. Non molla mai”

Scritto da Filippo Verri  | 

È Mathias Normann il nuovo centrocampista del Lecce. Il calciatore norvegese, che nella passata stagione ha vestito la maglia del Norwich in Premier League, arriva in prestito dal Rostov e questa sera sarà già nel Salento per svolgere le visite mediche e iniziare la sua nuova avventura in Serie A

Il suo curriculum è importante e per approfondire anche l’aspetto umano del calciatore abbiamo intervistato Endre Lübeck, giornalista di TV2 Sport (emittente televisiva norvegese) che segue il ragazzo da diversi anni.

“Normann è cresciuto nel nord della Norvegia in un posto molto piccolo chiamato Svolvær con 4714 abitanti, dove è freddo e buio per la maggior parte dell'anno. Ha formato la sua mentalità lì, la mentalità che consiste nel combattere duro e non mollare mai. 

Era un giocatore molto popolare tra i tifosi del Norwich a causa del suo stile di gioco dedito al sacrificio. Fisicamente è molto forte. Dà sempre il 100 per cento e gioca con il cuore, in questo modo supera ogni ostacolo. Gli piace avanzare a centrocampo per dettare il gioco e verticalizzare. Alcuni dei suoi passaggi non riescono poiché spesso cerca di fare un passaggio ’geniale’ a scavalcare la difesa avversaria.  

Fuori dal campo è molto seguito grazie al suo profilo Instagram, dove ha 1.1 milioni di follower.  Ha detto a TV2 l'anno scorso che è merito di una persona che lavora per lui per ottenere nuovi follower e promozioni sui social media. Molti dei suoi seguaci sono arrivati quando ha iniziato a giocare per Rostov. 

Ha anche ricevuto molta attenzione a causa del suo fisico, un corpo molto muscoloso. Ha detto ad ‘Aftenposten’ che si è sempre preoccupato dell'allenamento in palestra, del sollevamento pesi. Tutto questo per avere un bel aspetto. Normann è una persona dedita al sacrificio che lavora sodo.”


💬 Commenti