header logo

Il Napoli ha ripreso a correre. la settima giornata della serie si apre con il successo dei campioni d'Italia che dopo i quattro gol rifilati all'Udinese nel turno infrasettimanale hanno fatto il bis anche con il Lecce: poker della squadra di Garcia in casa dei salentini. Napoli in vantaggio con Ostigard al 16' del primo tempo, il raddoppio arriva nella ripresa, al 6', con Osimhen (partito dalla panchina e subentrato a Simeone). Nel finale entra e segna Gaetano (43'), su rigore Politano firma il 4-0 in pieno recupero. 

Napoli, quattro reti al Lecce al Via del Mare. Il Mattino in prima pagina: "Poker Real"

Dopo le quattro reti realizzate al Sassuolo, il Napoli si ripete. La squadra di Rudi Garcia ha superato 4-0 al Via del Mare il Lecce di Roberto D'Aversa. A segno per gli azzurri Ostigard, Osimhen, Gaetano e Politano che ha realizzato nel recupero un calcio di rigore. Un risultato importante in vista della sfida di Champions League del "Maradona" contro il Real Madrid. Questo il titolo dell'edizione odierna de Il Mattino: "Poker Real".

Il vice presidente del Lecce, Corrado Liguori, invece, ha detto la sua dopo il ko del ‘Via del Mare’. Un pensiero, quello del dirigente e socio giallorosso, che viene sintetizzato in queste parole: "Poco o nulla da fare contro un Napoli versione scudetto. Impegno, corsa e qualche occasione ma occorre essere intellettualmente onesti nel dire che, al di là di qualche sbavatura di troppo , il Napoli è stato superiore. Voltiamo pagina e ripartiamo alla grande!"

Lecce-Sassuolo, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"