header logo

Prosegue la telenovela di Morten Hjulmand. Il danese si sta allenando regolarmente con la maglia del Lecce ed i giallorossi non hanno ancora notizie sulla trattativa tra l'entourage del calciatore e lo Sporting. Tutto può cambiare da un momento all'altro, ma allo stato attuale non c'è nulla da aggiungere rispetto alle parole pronunciate da Corvino in conferenza stampa: “ll ragazzo ora ci ha chiesto in maniera educata di andare su altri palcoscenici. Noi lo abbiamo accettato, è sempre stato un bravo ragazzo. Abbiamo trattato con un club che ce lo ha chiesto e abbiamo raggiunto e sottoscritto un accordo. Con lo Sporting abbiamo accordo firmato. Ci ha chiesto di andare a trovare l'accordo ed è stato autorizzato.

Secondo SportMediaset, però, il capitano dei giallorossi avrebbe frenato e preso qualche ora di tempo per riflettere sull'opportunità. Per l'emittente nazionale è possibile che dietro il suo temporeggiare ci sia un inserimento last minute di qualche club di Premier League. 

L'unico ostacolo rimane l'ingaggio del giocatore. Tra ciò che lo Sporting è disponibile a pagare al centrocampista danese e ciò che il giocatore intende intascare c'è ancora una differenza che sta condizionando il trasferimento definitivo. E se è vero che le parti si sono avvicinate, non c'è ancora l'accordo necessario affinché Hjulmand possa recarsi a Lisbona.

Lo Sporting continua a credere in un lieto fine, cioè che Morten Hjulmand possa essere un rinforzo per le prossime cinque stagioni. Pertanto, gli uomini mercato portoghesi continueranno a negoziare con il giocatore e i suoi agenti, sapendo che c'è un limite di investimento che non può essere superato. Come andrà a finire? Staremo a vedere nelle prossime ore…

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"