SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'ULTIMA PARTITA

Bellomo: "Vincere con il Lecce è stata una bella soddisfazione"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Nicola Bellomo, trequartista barese di nascita e cresciuto nel club biancorosso, è ormai una bandiera della Reggina, dato che è sceso in campo per più di 100 volte con la maglia amaranto. 

L’ex Chievo ha commentato il campionato della sua formazione ed anche la vittoria degli uomini di Stellone nell’ultimo turno contro il Lecce ai microfoni di TuttoBari.com:

VITTORIA CONTRO IL LECCE 

"Reggio è diventata la mia seconda casa. Stiamo onorando il campionato, vincere col Lecce è stata una bella soddisfazione. Ci sono sia rimpianti che consapevolezza di aver fatto un buon campionato. All’inizio siamo partiti con l’idea di fare un campionato tranquillo e dopo aver raggiunto la salvezza puntare a qualcosa in più. C'è stato un momento dove siamo stati nei piani alti, ma la Serie B è così. Abbiamo avuto poi un periodo negativo dove siamo andati in bambola e abbiamo effettivamente rischiato di non mantenere la categoria. Non è stato facile uscirne".

SERIE B 

“La Serie B è diventata un A2 sia per le piazze che scendono dalla A, sia per le proprietà forti che salgono dalla C, ma anche per le realtà che si consolidano in questa categoria e fanno squadroni come Monza, Benevento, Lecce per fare un esempio. È diventato un campionato da due anni molto difficile e credo che l’anno prossimo lo sarà ancora di più.  La dimostrazione è che ancora non si sa chi sale in A. È un casino”. 

In casa Reggina, quindi, si parla ancora della vittoria ottenuta quasi una settimana fa contro il Lecce. Di sicuro il successo contro i giallorossi ha aumentato il rammarico per la formazione amaranto, che avrebbe potuto puntare certamente a qualcosa in più che ad una semplice salvezza raggiunta con qualche giornata d’anticipo.

Adesso, però, è tempo di dimenticare la debacle del Granillo e concentrarsi solo sulla prossima sfida di campionato contro il Pisa.


💬 Commenti