L’INTERVISTA

Miccoli: “Lecce merita la A. No alla SuperLega”

Scritto da Redazione  | 

Fabrizio Miccoli dice no alla Superlega. “Stanno facendo disamorare la gente di questo sport”, dice a TuttoMercatoWeb l’ex attaccante di - tra le altre - Juventus, Fiorentina, Benfica e Palermo.

La UEFA ha minacciato l’esclusione dalla Champions per le squadre che parteciperanno alla Superlega.
La UEFA dovrebbe farlo e non soltanto dirlo. Non so come la faranno e se realizzeranno davvero questa competizione. Il calcio però è un’altra cosa. La SuperLega dividerebbe le tifoserie, farebbe perdere prestigio al calcio nazionale. Non mi piace perché le squadre che hanno i soldi pensano solo a farne altri. Oggi il calcio è solo business, non c’è più la passione. Tanta gente non vede più il calcio con gli occhi di prima”.

E il suo Lecce, andrà in Serie A?
Guardo più la Serie B e la C. Il Lecce ha fatto un cambio di passo importante e insieme all’Empoli propone un ottimo calcio, così come il Venezia. Spero vada in Serie A, lo merita”.

 


💬 Commenti