SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
NUOVE IDEE

Cittadella, Gorini: "Ci sarà qualcosa di diverso rispetto al passato"

Scritto da Andrea Sperti  | 
Cittadella

Edoardo Gorini , nuovo tecnico del Cittadella dichiarato dalla squadra Primavera, ha rilasciato dichiarazioni a Trivenetogoal.it: 

«Sono onorato della scelta della società, un po' di esperienza in questi anni l'ho accumulata. Ho sentito Venturato che mi ha fatto l'in bocca al lupo e se ci sarà la possibilità mi darà anche qualche consiglio. La mia metterci è ripartire dalla sua esperienza e dalla sua mentalità e poi perché siamo due persone diverse. Ci saranno cambiamenti e alternative anche a livello tattico perché ho un'idea di calcio che non è necessariamente la stessa di chi mi ha preceduto. Senza Iori credo che tutto il gruppo verrà probabilmente responsabilezzato e sarà per tutti un'occasione importante a livello professionale. Dopo la delusione di Venezia bisognerà azzerare tutto e ripartire soprattutto a livello mentale anche se non sarà facile. modelli? Mi sono rimasti impressioni ci sono Giorgio Roselli con le marcature preventive, ha cambiato la mia visione del calcio e batterò molto su questo punti, e Mario Beretta, da cui ho imparato la gestione del gruppo. Modulo? inizialmente ripartiremo dal 4-3-1-2, ma poi l'idea è quella di avere varianti di gioco da introdurre».