POST PARTITA

Sticchi Damiani: "Cerchiamo giocatori con i giusti valori". Baroni: "Miglioreremo qualcosa"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce, ha parlato ai microfoni di Sportitalia poco prima dell’inizio del match amichevole tra Lecce e Varazdin. I giallorossi hanno vinto per 2 a 0 contro la compagine croata, grazie ad una doppietta di Joan Gonzalez. Lo spagnolo è parso particolarmente ispirato ma ha dovuto lasciare il campo per un problema fisico che si spera non pregiudichi il suo utilizzo contro la Lazio.

Ecco di seguito le parole del numero uno giallorosso: 

“Si è formato un gruppo d'acciaio, estremamente compatto, con dei valori importanti. I valori del lavoro, dell’essere rigorosi. Qui, rispetto all’orario in cui inizia l’allenamento, sono tanti i giocatori che arrivano con ore d’anticipo. In questo gruppo deve entrare chi ha la stessa voglia, altrimenti rischiamo di rovinare tutto. 

Non è detto che sia individuabile un profilo di questo tipo, soprattutto non è semplice trovare qualcosa del genere a gennaio. Corvino lo sa e sta lavorando per questo. Sappiamo che la squadra è stata costruita bene quest’estate e faremo qualcosa solo se riusciremo a cogliere l’occasione per migliorare questo gruppo. Non cerchiamo nomi altisonanti ma solo qualcuno che abbia le caratteristiche giuste”.

Ha poi parlato, sempre ai microfoni di Sportitalia, mister Marco Baroni, il quale ha fatto un accenno anche alla sessione invernale di mercato:

"Non vediamo l’ora di riniziare. Vogliamo ripartire bene e abbiamo tutte le motivazioni per fare una buona gara contro la Lazio. La squadra è in fiducia ed è serena, noi però dobbiamo fare attenzione ai dettagli, proprio come abbiamo fatto nelle ultime gare perché sarà un campionato completamente diverso. Dobbiamo pensare solo a lavorare e ripartire col piede giusto. So benissimo che Gennaio è una sessione complicata, qualcosa va migliorata e la miglioreremo, ma ora l’attenzione la dedico ai giocatori che ho".