SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
3 ARRIVI

Beata gioventù (italiana)

Scritto da Andrea Sperti  | 

Federico Brancolini, Gianluca Frabotta ed ora Lorenzo Colombo. Pantaleo Corvino e Stefano Trinchera, lo scorso anno criticati parecchio durante il calciomercato estivo per aver puntato poco su giovani calciatori italiani, in questa sessione hanno già portato a casa questi tre ragazzi nostrani, di prospettiva ed impegnati con le selezioni giovanili della Nazionale azzurra. 

Dei primi 4 acquisti della nuova stagione 3 sono calciatori italiani, che conoscono il nostro calcio e che hanno voglia di emergere e dimostrare il loro valore in Serie A con questa maglia.

Il portiere ex Fiorentina è di proprietà giallorossa ed ha firmato un contratto di 5 anni con il Lecce. Il club salentino crede molto in lui ed il classe 2001 rappresenta il futuro di questa squadra in quel ruolo. 

Gianluca Frabotta e Lorenzo Colombo, dal canto loro, sono arrivati in prestito rispettivamente da Juventus e Milan ma con una formula vantaggiosa per tutti, soprattutto se i due dovessero vivere delle stagioni esaltanti con questi colori. Il Lecce, infatti, potrà riscattarli ad una cifra pattuita adesso ed ancora non resa nota e, qualora bianconeri e rossoneri dovessero decidere di controriscattarli, guadagnare una somma di denaro sicuramente cospicua come premio alla valorizzazione dei giovani in questione. 

Il calciomercato è appena iniziato, anche se leggendo i commenti di alcuni tifosi del Lecce pare esser già verso la fine. I giallorossi, fino ad ora, hanno puntato su giovani di belle speranze ma arriveranno anche calciatori esperti, pronti a guidare il gruppo nelle intemperie della Serie A. Intanto, però, ci godiamo questa beata gioventù tutta italiana, consapevoli di poter ammirare sul prato del Via Del Mare tre giovani di talento che hanno solo bisogno di qualcuno che creda davvero in loro per esplodere del tutto e rispondere con i fatti ai tanti che in queste ore stanno criticando il loro arrivo. 


💬 Commenti