GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
IL CASO

Di Francesco riempito di insulti sui social dopo l'infortunio di Iling-Junior

Scritto da Filippo Verri  | 

Nelle ultime ore il profilo Instagram di Federico Di Francesco è stato preso d'assalto da alcuni tifosi della Juventus, infuriati dopo l'infortunio subito da Iling-Junior.
Al 92esimo della partita andata in scena al Via del Mare lo scorso sabato, l'ex SPAL ha agganciato da dietro con un tackle la caviglia del giovanissimo subentrato.

Gli accertamenti svolti ieri mattina al J-Medical hanno escluso fratture alla caviglia destra, ma saranno necessari venti giorni per assorbire completamente la contusione: l’esterno mancino tornerà dunque in prima squadra nel 2023.
Sui social è partita la caccia all'uomo, a tal punto che “Di Francesco” è diventato top trend su Twitter per qualche minuto.

Il profilo Instagram del calciatore giallorosso è stato preso di mira da tifosi juventini inferociti, così l'attaccante ha deciso di limitare i commenti, di fatto escludendo la possibilità di interagire sui suoi canali social. In tanti hanno chiesto il cartellino rosso, tuttavia da regolamento non c'erano i presupposti per tale sanzione: il numero 11 è in ritardo e trova le gambe dell'avversario, tuttavia non c'è una condotta aggressiva tale da generare l'espulsione.

È stato anche ritirato fuori un episodio di oltre 3 anni fa, quando in uno Juventus-Sassuolo l'attuale giallorosso ricevette uno sputo in faccia da Douglas Costa in seguito ad uno screzio, quasi a evidenziare una sorta di odio di Di Francesco verso i bianconeri.

A dire il vero, il reale dubbio arbitrale di Lecce-Juventus è avvenuto nel primo tempo, quando il match era ancora in parità. Miretti ha colpito la caviglia di un avversario con il piede a martello, tuttavia l'arbitro ha estratto solo il giallo. Una situazione in cui il VAR non poteva intervenire (può farlo solo in caso di rosso diretto) ma che il direttore di gara aveva visto a pochissimi metri in presa diretta.