header logo

Gabriel Strefezza in questa stagione è stato il brasiliano con più gol in Serie A: otto reti e tre assist. Il classe 1997 ha analizzato la stagione giallorossa parlando ad Andersinho Marques per MondoSportivo. Ecco di seguito le sue parole:

"È stata una stagione molto buona per il club. Eravamo la squadra più giovane del campionato, con tanti giocatori che giocavano per la prima volta in Serie A, quindi c'era anche quel peso, quella pressione. Siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo, che era la salvezza, quindi penso sia stata un'annata molto positiva e siamo soddisfatti della nostra prestazione. 

Mi aspettavo di fare una stagione così perché ho lavorato molto, mi sono impegnato molto durante la preparazione e durante l'anno per ottenere grandi risultati sul campo. Mi aspettavo una stagione con gol e assist, quindi sono molto soddisfatto anche della mia stagione a livello individuale e spero di chiudere il campionato con una vittoria e magari segnando un gol per chiudere al meglio". 

L’attaccante giallorosso ha disputato un’ottima stagione. Nella prima parte di campionato è parso infermabile ed ha realizzato anche diversi gol di pregevole fattura. In questo ultimo periodo, invece, è sembrato meno in palla ma ha comunque dato una grossa mano alla squadra, contribuendo con la rete su rigore nella gara vinta al Via Del Mare contro l’Udinese.

In una recente intervista rilasciata ai microfoni di DAZN ha anche parlato del suo futuro, spiegando che adesso vuole soltanto staccare la spina ma che il suo desiderio è quello di rimanere al Lecce per disputare un’altra stagione in Serie A con la maglia del Lecce.

Ora si godrà il sole ed il mare del suo bel Brasile, per tornare poi carico e motivato per affrontare una nuova stagione, nella quale ci auguriamo possa battere il suo record di reti di questa stagione. 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"