SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL DOPPIO EX

Reggina-Lecce, un doppio ex si sbilancia: "Sarà una partita spettacolare, Baroni mi ha detto che..."

Scritto da Filippo Verri  | 

Lunedì si affronteranno allo Stadio Oreste Granillo Reggina e Lecce in una sfida che dirà tanto sul futuro dei salentini. Mentre i padroni di casa non hanno nulla da chiedere sulla carta a questo campionato, gli ospiti sono al primo posto in classifica a quattro match dalla fine: intravedono la A, ma il percorso è tutt'altro che in discesa.

Ricardo Paciocco, doppio ex della sfida, come riportato da TMW la pensa così: 

LA PARTITA

“Innanzitutto sono convinto che sarà una partita spettacolare ma non chiedetemi per chi tiferò perchè ho il cuore diviso a metà fra queste due squadre.
Il Lecce si sta giocando la Serie A e non può permettersi di lasciare punti per strada in questo finale di stagione nel quale le compagini che lottano per i primi due posti sono tante e tutte molto ben attrezzate, dall'altra parte c'è invece una Reggina che ora come ora non ha nulla da perdere e può affrontare la partita senza pressioni."

IL RETROSCENA

"La squadra di Roberto Stellone è forte, i giocatori li ha ed ha dalla sua un ambiente caldissimo per cui per i salentini non sarà affatto una sfida facile, anzi posso dire che parlando con l'allenatore giallorosso, Marco Baroni, lui mi ha confessato che questa è la partita che teme di più, anche perchè la scorsa stagione ha allenato a Reggio Calabria e conosce perfettamente l'ambiente. Penso che alla fine la partita potrà essere decisa dai dettagli, chi sbaglia di meno avrà più chance di vittoria, perchè sono due squadre che hanno le potenzialità per essere letali di fronte ad un errore avversario”.

Paciocco ha vestito la maglia del Lecce dal 1983 al 1987 e dal 1988 al 1989, collezionando oltre 100 presenze. Nella sua ultima stagione nel Salento è stato compagno di Marco Baroni, allenatore dei giallorossi, ed insieme hanno raggiunto il nono posto in Serie A sotto la guida di Mazzone.


💬 Commenti