SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL PIANO

Costa (sottosegretario Salute): "Stadi al 100%? Obiettivo è entro..."

Scritto da Filippo Verri  | 

Si avvicina il ritorno alla normalità nel mondo del calcio.

L'apertura totale degli impianti sportivi manca da quasi due anni: era il marzo del 2020 quando l'Italia si fermò per contrastare la pandemia covid.

Successivamente diversi tentativi di graduale ritorno all'atmosfera delle grandi occasioni, ma anche diversi dietrofront.

Ora però si fa sul serio e ad assicurarlo è il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ai microfoni di Gr Parlamento

"I tifosi hanno voglia di tornare allo stadio, i segnali stanno andando nella giusta direzione e confido che presto ci sarà il tutto esaurito. I dati continuano a essere positivi e quindi credo che entro la fine del mese di marzo si possa arrivare alla capienza del 100%.

Il calcio ha patito molto in questi anni di pandemia. Riavere gli stadi pieni significa avere fiducia e un sostegno economico. Dal primo marzo si tornerà al 75%, poi da lì a breve si potrà arrivare al 100%". 

In giornata anche il presidente FIGC Gabriele Gravina ha aperto a questa eventualità, augurandosi una revisione delle restrizioni in tempi ancora più brevi.

"Il 75% di pubblico sarà passo avanti. Francamente non mi soddisfa. Mi auguro che a fine mese si possa ripartire col 100%. Sarebbe un segno di speranza".

Il ritorno al 100% in una piazza come quella leccese potrebbe rappresentare il ritorno del tifo organizzato, che da anni si contraddistingue in quanto vero trascinatore dei calciatori giallorossi in campo nelle sfide casalinghe.


💬 Commenti