GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
IL RICORDO

Rosati ricorda il suo amico Paolo Serio: commozione al Via del Mare

Scritto da Filippo Verri  | 

In occasione di Lecce-Fiorentina sono tornati nel Salento tanti ex giallorossi oggi in forza tra i viola, sia dentro che fuori dal campo.
Barak, Venuti, Saponara ma soprattutto Antonio Rosati.
L'ex estremo difensore ha difeso i pali del Lecce per più di 5 stagioni collezionando oltre 100 presenze e restando nel cuore di tanti tifosi.

Rosati ha chiuso la sua carriera da giocatore professionista nella squadra toscana e negli scorsi mesi ha appeso gli scarpini al chiodo, restando comunque nel club come preparatore dei portieri. Ieri sera è avvenuto dunque anche il suo ritorno al Via del Mare che non è passato assolutamente inosservato.

Nel pre-partita infatti Rosati è sceso in campo con i portieri della Fiorentina posizionandosi nella zona di campo a ridosso della curva sud. Prima di iniziare il riscaldamento, il classe 1983 è andato sotto al settore per omaggiare un suo grande amico.

Lì ha trovato affisso uno striscione ed una foto in ricordo di Paolo Serio, tifosissimo del Lecce scomparso pochi anni fa. Paolo è rimasto nel cuore dell'ex portiere che in passato ha anche condiviso una foto dei parastinchi in suo ricordo.
Istanti ricchi di emozioni per Rosati e per Graziano Fiorita, storico fisioterapista del Lecce.
Anche il componente dello staff salentino era un grande amico di Paolo e si è avvicinato alla zona di campo occupata dalla Fiorentina per abbracciare l'ex portiere. Il tutto tra gli applausi del pubblico.