header logo

Al minuto ’90 di Genoa-Lecce, Ylber Ramadani ha interrotto una ripartenza degli avversari e si è visto sventolare un doloroso cartellino giallo. Il regista albanese, infatti, era diffidato e salterà la prossima sfida in casa contro la Fiorentina.

Chi al posto di Ramadani?

Alexis Blin nelle ultime giornate è sparito dai radar. Ormai per Roberto D’Aversa il francese rappresenta l’alternativa a Ramadani e non più una mezz’ala di sostanza da inserire, magari a partita in corso, per rimpolpare il centrocampo. Ecco, quindi, che lo potremo vedere all’opera proprio contro i viola, davanti alla difesa, per sostituire lo squalificato Ramadani.

In attesa che dal mercato possa arrivare un rinforzo anche nella zona nevralgica del campo, contro la Fiorentina ci aspettiamo di vedere dall’inizio un centrocampo di lingua francese. Al fianco di Blin, infatti, potrebbero agire Kaba ed Oudin, che ieri non hanno demeritato, pur commettendo alcuni errori.

Il primo si è divorato la palla del 2 a 0 ed è calato vistosamente nel secondo tempo, concedendo sempre più campo ai suoi avversari. Il secondo non si è mai acceso, sebbene a centrocampo risultati più incisivo ed utile rispetto a quando viene schierato sull’esterno.

Blin contro la Lazio

Forza Alexis, adesso tocca a te!

15 presenze e 2 assist in 22 giornate. È questo il bottino del centrocampista francese in questo campionato, sebbene i minuti giocati siano solo 537 e le partite disputate dal primo minuto in totale 4. Con la Fiorentina, con ogni probabilità, toccherà a lui, leader silenzioso ma indiscusso dello spogliatoio, capitano senza fascia, centrocampista che nelle ultime due stagioni ha svoltato il rendimento del Lecce con il suo inserimento dal primo minuto. Venerdì sera sa di giocarsi tanto e vorrà dare tutto per il bene della squadra ed anche per dimostrare di essere un giocatore pronto ed affidabile. Sempre. 

Contro la Fiorentina Blin ha già giocato davanti alla difesa

In chiusura una piccola curiosità. Già lo scorso, nella sfida tra Lecce e Fiorentina giocatasi al Via Del Mare, Blin ha giocato davanti alla difesa per sostituire lo squalificato Hjulmand. In quell'occasione il francese si è disimpegnato al meglio ed i giallorossi hanno conquistato un prezioso punto. 

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Liguori: "Incredibilmente sconfitti dopo una delle partite più belle"