header logo

Dopo un avvio di stagione inaspettato, Nikola Krstovic sta faticando a trovare la via del gol e le sue gare a secco coincidono col momento senza vittorie del Lecce. L'attaccante montenegrino ha trascinato i giallorossi contro Fiorentina, Salernitana, Monza e Sassuolo, risultando sempre decisivo ai fini del risultato finale, tuttavia la sua ultima rete risale proprio alla gara interna coi neroverdi dello scorso 6 ottobre.

La media gol è comunque soddisfacente per un centravanti che milita in una squadra che lotta per la salvezza: 4 gol in 12 partite di campionato, 1 ogni 3. Se dovesse proseguire con questo ritmo complessivo, il classe 2000 raggiungerebbe la doppia cifra al termine dell'annata calcistica, tuttavia deve guardarsi le spalle.

Nikola Krstovic

Krstovic a secco. E Piccoli scalpita…

Le difficoltà di Krstovic non sono solo in fase realizzativa. Al centravanti montenegrino viene chiesto un apporto anche in fase di costruzione e spesso si è trovato contro dei difensori molto strutturati (come Hien) che lo hanno accerchiato sin dal primo minuto.

Il nuovo arrivato è riuscito a ritagliarsi pochissime opportunità per puntare la porta, perlopiù attraverso iniziativa personale: a Roma ha messo in apprensione Rui Patricio, mentre a Verona ha recriminato un rigore non concesso dal direttore di gara.

Probabilmente non è stato assistito al meglio, ma allo stesso tempo il suo compagno di squadra Piccoli è riuscito a lasciare il segno. A Udine, con un gesto tecnico di pregevole fattura, ha preso fiducia; nelle gare successive è subentrato con l'approccio giusto, facendo tremare i tifosi di Milan e Verona.

Il confronto tra Krstovic e Ceesay

Attraverso le statistiche di footdata, vi proponiamo il confronto tra i numeri di Krstovic e quelli di Ceesay. Considerando la staffetta con Colombo, l'attaccante gambiano giocò poco più della metà dei minuti complessivi: circa il 55%. Krstovic, invece, vanta una titolarità dell'84%: dal primo minuto ha sempre superato Piccoli da quando è nel Salento, mentre ha saltato la prima giornata contro la Lazio a causa del mancato arrivo del transfer.

Giudice Sportivo: ammenda per il Lecce dopo la trasferta di Verona
Scommesse, “betting partner” in Serie A: un fenomeno in crescita