SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
FONDAMENTALE

Di Mariano torna al gol: è lui l'uomo in più di questo Lecce

Scritto da Andrea Sperti  | 
foto di Giulio Paliaga

Ottobre 2021, esattamente il primo giorno del mese. In questa data Francesco Di Mariano ha segnato l'ultimo gol in maglia giallorossa contro il Monza, prima della splendida rete segnata ieri nel match di campionato contro la Ternana.

L'esterno d'attacco ha vissuto un'annata particolare, diversa dalle precedenti. È arrivato al Lecce convinto di poter dare un contributo important ed, in effetti, è subito risultato decisivo, con la 10 sulle spalle e tanta voglia di regalare gioie a quelli che in passato erano già stati i suoi tifosi.

Poi, però, alcuni problemi fisici hanno condizionato l'ultimo periodo. Il Lecce ha dovuto disputare diverse partite senza l'ex Venezia e la sua mancanza si è sentita parecchio, anche perché in rosa non c'è un giocatore con le sue caratteristiche e la sua rapidità.

Contro il Frosinone è tornato ed è subito entrano nel vivo delle azioni offensive dei giallorossi, servendo poi l'assist vincente per il gol di Massimo Coda.

Ieri, invece, ha cercato in tutti i modi una gioia personale, un gol che potesse mettere al sicuro la partita e riscattare il periodo complicato vissuto fino a qualche settimana fa.

Al minuto 78 la palla giusta, quella che ha cercato per tutto il match, è arrivata per davvero, grazie all'ennesima invenzione di Strefezza, e Di Mariano l'ha scaraventata con rabbia alle spalle di Krapikas, segnando un gol tanto bello quanto importante. Grazie a quella rete, infatti, i giallorossi hanno ipotecato successo e secondo posto, tornando da Terni con tre punti d'oro in saccoccia. 

Ora, come ha scritto anche lui nel suo post su instagram, è necessario dimenticare subito la vittoria di ieri per concentrarsi alla partita di sabato contro la Spal, una gara da vincere a tutti i costi per continuare a cullare uno splendido sogno. 


💬 Commenti