SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
ELOGIO

Cosenza, Tiritiello: "Devo tutto a Trinchera. Con lui..."

Scritto da Andrea Sperti  | 

Andrea Tiritiello, difensore del Cosenza, autore del gol contro il Parma, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di gianlucadimarzio.com, soffermandosi sull’importanza di Trinchera nella sua carriera.

GOL A BUFFON - “Buffon? Non avrei mai neanche immaginato di affrontarlo da avversario, figuriamoci segnargli un gol. È stata una gioia immensa per la squadra, che meritava quantomeno il pareggio, se non di più. Rientravo da un infortunio ed ero tornato in gruppo soltanto a metà settimana, ma mi sentivo bene. Sono molto contento di aver dato un contributo importante. Questo risultato conta tanto soprattutto a livello mentale, per la prestazione fatta contro un avversario così forte

TRINCHERA – “Gli devo tutto. La sua fiducia mi ha svoltato la carriera e cambiato la vita. Parlai con lui già durante la stagione, e quando terminò il mio contratto con la Fidelis Andria fu tutto molto facile. Firmai il mio primo contratto per una società di Serie B e fu una grande emozione. Ho giocato molto poco nella prima stagione, ma lui ha ribadito sempre la fiducia nei miei confronti. Decisi, a gennaio 2019, di andare in prestito per un anno e mezzo alla Virtus Francavilla e mi servì molto”.