SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL RECUPERO

Il Cosenza fa sorridere il Lecce: il Benevento è KO!

Scritto da Filippo Verri  | 

Scoppiettante il recupero della ventottesima giornata di Serie B andato in scena al San Vito Marulla questa sera alle ore 20.
Una partita ricca di emozioni che fa sorridere il Lecce, poiché il Cosenza ha battuto il Benevento, rivale dei salentini alla promozione in Serie A.

La formazione di Caserta poteva andare a due punti da quella di Baroni, ma di mezzo si è messo il muro degli uomini di Bisoli. I padroni di casa sono stati cinici e, nonostante diversi brividi in difesa, hanno raccolto il bottino pieno, portandosi in vantaggio all'85esimo.

È la zuccata di Michele Camporese, abile a liberarsi in area e sfruttare il corner, a decidere il match terminato sul punteggio di 1-0.
Gli ospiti hanno sprecato due chiare occasioni da rete prima con Farias e successivamente con Letizia e sono stati puniti dal centrale scuola Fiorentina negli ultimi minuti.

Disperazione al 91esimo per i sanniti, che hanno colpito la traversa con Brignola.
I numeri sono a favore del Benevento, ma a portarla a casa è stato il Cosenza, che si rilancia nella corsa alla salvezza, superando il Vicenza di ben tre punti e piazzandosi in zona play-out.

Grosso rammarico per Forte e compagni, a parità di partite ora quinti in classifica.
Resta in vetta il Lecce con 65 punti, secondo il Monza a 63 e terza la Cremonese a pari merito.
Al quarto posto il Brescia con 61 e al sesto con 60 punti il Pisa.

A quattro dalla fine il Lecce è padrone del proprio destino e lunedì affronterà al Granillo la Reggina.
Successivamente la sfida casalinga col Pisa, l'impegno a Vicenza e l'ultima al Via del Mare col Pordenone. I punti di vantaggio su secondo e terzo posto sono due, quattro sul quarto e ben cinque su quinto e sesto.


💬 Commenti