header logo

Giornata amara per l'attaccante del Lecce in prestito al Vitesse Voelkerling Persson che ieri ha fatto il suo ingresso in maglia giallonera ma non è riuscito col suo apporto ad evitare la sconfitta del suo team.

Ieri si giocava Vitesse-AZ e la squadra di casa è stata letteralmente presa a pallonate dagli ospiti che alla fine hanno vinto solo per 0-2 nonostante i 21 tiri in porta ed i 16 nello specchio. 

Il Vitesse era già sotto di due reti, siglate al 49' e al 64' da Pavlidis, quando l'allenatore Thomas Letsch ha deciso di mettere dentro il centravanti arrivato in prestito dal Lecce. La sua partita è cominciata infatti al 68' minuto quando ha preso il posto di Said Hamulic, la punta del 4-2-3-1 schierato dal primo minuto, ma nei 22 minuti di gioco che lo ha visto protagonista il calciatore è stato nullo: un solo duello aereo vinto e 2 tocchi del pallone, poi 2 palle perse. 

 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"