GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
L'AVVERSARIO

Candreva: "Abbiamo preso un gol evitabile in contropiede"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Antonio Candreva ieri non ha giocato la sua miglior partita. Sulla sua fascia ha trovato prima Pezzella e poi Gallo che non gli hanno lasciato fiato ed anche Banda spesso lo ha raddoppiato, non permettendogli di arrivare al cross o alla conclusione con facilità. Al termine della partita ha parlato ai microfoni di Dazn. Ecco di seguito le sue parole: 

“C'è grandissimo rammarico perché non abbiamo dato continuità a quanto fatto le scorse settimane. Perdere così fa male. Sapevamo di affrontare una squadra di contropiede, c'è dispiacere ma ora recupereremo le forze durante la sosta per la prossima di campionato. Non eravamo in confusione, ma quando si è in svantaggio e si vuole recuperare la partita si fa un po' di disordine in campo. L'avevamo rimessa in piedi, poi con una disattenzione abbiamo preso un gol evitabile in contropiede".

Questa sconfitta vi preoccupa?
"Non preoccupa, ma dobbiamo essere consapevoli che servono concentrazione e umiltà sempre. Ripartiamo da questa sconfitta, ora aspettiamo i nazionali e prepariamoci per la prossima partita".

Cosa hai detto a Mazzocchi alla prima chiamata in Nazionale?
"Gli ho fatto un grande in bocca al lupo, ha fatto un salto importante. Ha dato continutià e deve continuare così, deve essere un punto di partenza per lui. Noi faremo il tifo per lui e gli auguriamo di far bene anche in Nazionale".

La Salernitana aveva perso solo 2 delle ultime 14 partite ma ieri si è dovuta arrendere ad un grande Lecce. La squadra di Baroni ha giocato con autorità ed è riuscita a sfruttare al massimo le caratteristiche dei suoi interpreti, giocando una gara praticamente perfetta. 

Fra due settimana i granata andranno a giocare al Mapei Stadium contro il Sassuolo mentre i giallorossi se la vedranno contro la Cremonese nel catino del Via Del Mare.


💬 Commenti