LA FORMULA

UFFICIALE - Björkengren in prestito al Brescia. C'è un'opzione per i giallorossi

Scritto da Andrea Sperti  | 

Pantaleo Corvino, Responsabile dell'Area Tecnica del Lecce, nella conferenza stampa di oggi, indetta sia per presentare il nuovo acquisto Tommaso Cassandro che per fare il punto della situazione in chiave mercato, aveva lasciato intendere che, dopo Çetin e Bistrovic, anche Bjorkengren era ormai vicino all'addio. Ecco di seguito le sue parole:

"Siamo una rosa che, se dovessero andare a compimento delle operazioni in corso, che confermiamo, ovvero Bistrovic, Cetin e Bjorkengren, sarebbe di 24 giocatori più 3 portieri. 
Per il ruolo di portiere ne abbiamo 3, per gli esterni difensivi 4 per due posti, per marcatori centrali (senza Cetin) saremmo 5 per due posti.
A centrocampo siamo 8 per tre posti. Se vanno via Bjorkengren e Bistrovic saremmo 6 per tre posti. Qualcuno dice che a centrocampo ci sono limiti? Non si può avere tutto in un solo mercato"

Qualche minuto fa, puntuale come un orologio svizzero, è arrivato il comunicato della società, che sancisce il passaggio del centrocampista svedese al Brescia. Ecco di seguito la nota del club: 

"L'U.S. Lecce comunica di aver ceduto, a titolo temporaneo con diritto di opzione in favore del Brescia, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore John Björkengren al Brescia Calcio.
La società giallorossa mantiene il diritto di riacquisto in caso di futura vendita".

Bjorkengren è arrivato al Lecce due stagioni e mezzo fa, durante il mercato estivo post Covid. Corini ha dimostrato di credere molto nelle sue qualità, mentre Baroni lo ha utilizzato di meno nel corso della sua esperienza in giallorosso. In questa stagione era finito ai margini del progetto Lecce ed ora era alla ricerca di una nuova e stimolante avventura. 

A Brescia ritroverà il campionato cadetto e la voglia di scendere in campo da mezz'ala per provare a conquistare nuovamente una promozione nella massima serie.