header logo

Il 16 Luglio scorso, a poche ore dall'inizio del ritiro estivo del Lecce, Voelkerling Persson aveva lasciato il ritiro dei giallorossi per problemi personali. Il Lecce lo comunicava attraverso una nota ufficiale:

L'U.S. Lecce comunica di aver concesso al calciatore Joel Voelkerling Persson un permesso, per il tempo necessario, per fare rientro in Svezia per motivi familiari.

Il calciatore ha saltato tutto il ritiro estivo con Roberto D'Aversa ed i compagni, ma aveva lasciato in sospeso non solo la preparazione estiva, ma anche l'interesse che per lui avevano maturato alcuni club di Serie B. L'interesse più forte era quello del Lecco, che ha vinto la Serie C e stava per allestire un organico in grado di mantenere la categoria. Le vicissitudini che hanno coinvolto il club lombardo però hanno un attimo messo in secondo piano il mercato dei nerazzurri, dove ricordiamo gioca anche Checco Lepore, che attualmente è bloccato in entrata ed in uscita. Poco male, insomma, poiché l'interesse per Persson non è stato sostituito da quello per un giocatore differente.

L'exploit di Rodriguez però, con la conseguente possibilità che resti come terzo attaccante a disposizione, allontana la sua permanenza in giallorosso ancora per una stagione. Se è vero che lo scorso anno è arrivato nel Salento a parametro zero, è anche vero che il club di via Costadura ha deciso di puntare forte su di lui e quindi la volontà di valorizzarlo c'è ancora. Trinchera e Corvino lavoreranno per farlo partire in un club cadetto che possa garantirgli un buon numero di presenze in prestito.

Oggi Persson torna a disposizione del club giallorosso, lo rende noto proprio il Lecce con una nota:

L'U.S. Lecce comunica che il calciatore Joel Persson Voelkerling, dopo aver usufruito di un permesso, farà rientro in sede nella serata odierna.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"