SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
COMPLIMENTI

De Canio: "Baroni ha cambiato la filosofia di questa squadra"

Scritto da Andrea Sperti  | 
foto di Giulio Paliaga

Gigi De Canio, ex allenatore del Lecce con il quale i giallorossi hanno ottenuto una promozione ed una salvezza, ha rilasciato alcune dichiarazioni al Nuovo Quotidiano di Puglia, soffermandosi sul cammino dei giallorossi in campionato fino a questo momento:

QUEL CAMPIONATO – “Le similitudini sono soprattutto nei dati. Noi vivevamo un momento di rifondazione, si veniva dalla retrocessione che lascia inevitabilmente un segno come sta accadendo anche quest’anno alle squadre retrocesse. C’era malcontento, una situazione psicologica difficile, un po’ magari come l’ha vissuta il Lecce nella scorsa stagione. L’inizio fu difficoltoso. Qualche giocatore come Corvia arrivò alla seconda terza giornata. Trovata poi la condizione psico fisica e la serenità, grazie alle vittorie, ci mettemmo in marcia verso il primato finale”.

SQUADRA – “Coda è una garanzia, si sta ripetendo con un modulo diverso. Questo Lecce ha qualche giocatore determinante in più rispetto all’anno scorso. Di Mariano ha corsa, qualità, velocità, mi chiedo mai non sia esploso prima il suo enorme potenziale. Strefezza è fantasioso, ha una maggiore imprevedibilità, sta trovando il gol con frequenza. Se il Lecce ha la seconda difesa, vuol dire che i dettami di Marco Baroni hanno cambiato la filosofia”.