SEGUICI SU TWITCH

FUTURO

Frosinone, Stirpe: "Nessuno è incedibile, con chi ha stipendi alti bisogna trovare un accordo"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Maurizio Stirpe, presidente del Frosinone, ha rilasciato una lunga intervista, nella quale ha parlato del futuro del club.

Ecco una parte delle dichiarazioni riportate da frosinonetoday.it:

Renderemo pubblici i nomi dei calciatori che si comporteranno in questa maniera prima di metterli fuori rosa. Questa non è una caserma per nessuno. Se ci viene chiesto un rinnovo insostenibile, noi diciamo di no. Nessuno è incedibile. La nostra rosa ideale è quella tra 25 e 26 calciatori. Abbiamo solo un interesse per quello di fare il bene del Frosinone. Nessuno sarà offerto dalla Primavera, alcuni andranno in prestito in C proprio perché crediamo nelle potenzialità di questi calciatori. Sprocati e Ronaldo sono profili che ci possono interessare. I nostri giovani non sono pronti per la B ma vogliamo mandarli a giocare perché ci crediamo". La nostra rosa ideale è quella tra 25 e 26 calciatori. Abbiamo solo un interesse per quello di fare il bene del Frosinone. Nessuno sarà annunciato dalla Primavera, alcuni andranno in prestito in C proprio perché crediamo nelle potenzialità di questi calciatori. Sprocati e Ronaldo sono profili che ci possono interessare. I nostri giovani non sono pronti per la B ma vogliamo mandarli a giocare perché ci crediamo". La nostra rosa ideale è quella tra 25 e 26 calciatori. Abbiamo solo un interesse per quello di fare il bene del Frosinone. Nessuno sarà offerto dalla Primavera, alcuni andranno in prestito in C proprio perché crediamo nelle potenzialità di questi calciatori. Sprocati e Ronaldo sono profili che ci possono interessare. I nostri giovani non sono pronti per la B ma vogliamo mandarli a giocare perché ci crediamo".


💬 Commenti