header logo

Mister D'Aversa ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Monza-Lecce.

Sui Nazionali

"Krstovic mi aveva rasserenato la sera stessa, aveva solo bevuto tanto prima della partita. Le scelte di formazione si fanno secondo vari criteri come la squadra avversaria ed il tipo di partita. Non possiamo colpevolizzare chi ha lavorato in Nazionale. Tutti sono rientrati bene".

Su Oudin

"Sono giorni che mi sono serviti molto per far migliorare fisicamente i giocatori. Sicuramente abbiamo migliorato la condizione fisica di Oudin e degli altri giocatori: due settimane di ottimo lavoro".

Sul momento

Sia chiaro, questa posizione di classifica non ci appartiene. Poi nel calcio basta un episodio per far cambiare tutto, pensate alle occasioni di Immobile e Cabral. Non siamo assolutamente arrivati al nostro obiettivo e nell'arco del campionato ci saranno momenti delicati. Questa squadra deve giocare con voglia e se si salva all'ultima giornata ha fatto il suo dovere. Ho letto tanti, troppi complimenti. Invece non ho letto nessuna polemica sui calendari, in virtù dei quali non possiamo fare una settimana piena di lavoro. L'entusiasmo serve, ma non possiamo dimenticare il nostro obiettivo. Leggo che si è formata una grandissima squadra, però se la confrontiamo a quanto ha speso il Monza, affrontiamo una squadra più forte. Se andiamo lì con la presunzione ci facciamo male".

Su Sansone

"Per quanto si possa essere allenato da solo, gli manca la partita. Le valutazioni sul minutaggio minimo su un possono fare, ma bisogna portarlo in condizione senza fargli fare male".

Sull'approccio

Togliendo i primissimi minuti a Firenze, non lo abbiamo mai sbagliato. Dobbiamo andare a Monza per fare la prestazione, poi il risultato è una conseguenza. Non ci possiamo permettere partenze false e dobbiamo vincere i duelli personali".

Sul Monza

Il Monza gioca uomo su uomo in fase difensiva, si difende 3-4-1-2 e costruisce 3-4-2-1. Sfrutta trequartisti e ampiezze, portando 4 giocatori in fascia per portare superiorità numerica”.

Olympiakos-Lecce, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"