ESONERATO

Corini è fatale per Liverani: il Cagliari lo esonera

Scritto da Filippo Verri  | 

Si attende solo l'annuncio ufficiale: il Cagliari ha esonerato Fabio Liverani.
Lo riporta Gianluca Di Marzio, che sottolinea come si sia chiusa l'avventura del tecnico protagonista del doppio salto di categoria nel Lecce.

È il terzo esonero per Liverani negli ultimi due anni e mezzo.
Nell'agosto del 2020 il Lecce lo sollevò dall'incarico in seguito a delle incomprensioni. Dopo aver confermato il tecnico nonostante la retrocessione, i salentini non accettarono i suoi eccessivi temporeggiamenti, i quali risultarono fatali.

L'allenatore era infatti in contatto col Parma, che successivamente gli offrì la panchina in Serie A. Un'esperienza negativa, culminata con l'esonero a ridosso della fine del girone di andata. Quel Parma poi retrocesse a giugno, mentre Liverani decise di prendersi un anno sabbatico.

L'allenatore è tornato ufficialmente in panchina quest'estate, con il compito di riportare in A il Cagliari neoretrocesso. Anche questa esperienza si è rivelata negativa.
Dopo 18 giornate i sardi sono a tre punti dalla zona play-out e hanno conquistato appena 22 punti.

Un bottino insufficiente per una squadra costruita per lottare nelle parti alte della graduatoria, con un monte ingaggi a tutti gli effetti da Serie A.
A giocatori di livello assoluto come Nandez, in estate sono stati aggiunti dei tasselli fortemente voluti da Liverani, come Falco, Mancosu e Lapadula, il tridente che terminò la sua esperienza in A col Lecce.

Ad essere fatale è stato il KO arrivato a Palermo in questo weekend, quando la squadra di Corini si è imposta per 2-1. Un esonero inevitabile, anche perchè il Cagliari nelle ultime 10 giornate ha conquistato una sola vittoria, quella in casa contro il Perugia.
Il presidente Giulini, fortemente contestato dalla piazza, ora è tenuto a rilanciare la formazione sarda, affidando la panchina ad un allenatore forte emotivamente. Circola il nome di Ranieri.