header logo

Gli arbitri italiani sono alle prese con il loro futuro. In questo momento di stop per il calcio nostrano – nonostante l’impegno ad Euro 2024 dei fischietti Guida, Orsato ed Irrati – l’obiettivo è quello di programmare la prossima stagione. 

Definizione organico 

Come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, nei primi giorni di luglio l’attuale presidente dell’AIA Carlo Pacifici dovrebbe comunicare tutto ciò che sarà definito e definitivo per la stagione ormai alle porte, dal designatore alle dismissioni nell’organico, passando per il VAR.

Per quanto riguarda la figura del designatore, tutto porta a pensare che Gianluca Rocchi venga confermato per un nuovo biennio, cioè fino al 2025/26. La novità invece potrebbe riguardare Daniele Orsato. Una volta finito l’Europeo in corso, il fischietto della sezione di Schio dovrà decidere il suo futuro lontano dal campo con tre possibilità in vista.

Arbitro

Le opzioni di Orsato 

La prima opzione per Orsato potrebbe essere quella di fermarsi per un po' di tempo, per riposarsi dopo tanti anni in giro per l’Italia a dirigere incontri di calcio. La seconda opzione riguarda la possibile guida della Can C fin da subito, mentre l’ultima ha a che vedere con le elezioni per il ruolo di presidente dell’AIA. 

E Rocchi? 

Come detto, invece, si va verso la riconferma di Rocchi nel ruolo di designatore per altri due anni. L’ex fischietto toscano, infatti, ha pensato ai cambiamenti da portare nel mondo arbitrale. Il primo in assoluto potrebbe riguardare la volontà di ridurre il numero degli arbitri a disposizione che attualmente sono 47. 

Promossi e bocciati

L’AIA, nel frattempo e come di consueto, sarà chiamata a promuovere o bocciare alcuni fischietti. Mentre sono ancora avvolti da riserbo assoluto i ragazzi che verranno promossi dalla Can C, ecco che, secondo quanto riportato da Calcio & Finanza, sarebbero sette i nomi dai quali verranno pescate le cinque dismissioni.

Secondo le indiscrezioni, in questo elenco ci sarebbero Minelli, Baroni, Volpi, Camplone, Gualtieri, Cosso e Rutella, con questi ultimi due che sono i favoriti per salvarsi.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Un ex attaccante del Lecce potrebbe lasciare la Serie A. Su di lui c'è il Cesena

💬 Commenti